corso ANTINCENDIO RISCHIO MEDIO
Menu

ANTINCENDIO MEDIO RISCHIO

Riferimenti e Descrizione

Il corso è rivolto a quelle attività lavorative che possono essere considerate a Medio rischio di incendio secondo il DM 10/03/1998 ed intende fornire le principali e fondamentali nozioni per il lavoratore nominato come addetto all’ emergenza, come previsto dal D.Lgs. 81/08. T.U. per la sicurezza sul lavoro.

I lavoratori nominati addetti antincendio in queste aziende dovranno acquisire, attraverso questo corso di formazione, tutte le conoscenze relative alla comunicazione dell’emergenza, ai processi e le cause della combustione ed alle dirette conseguenze per le persone esposte al fuoco ed ai fumi prodotti. Gli addetti effettueranno inoltre delle prove pratiche di estinzione attraverso l’utilizzo di simulatori di fuoco. Verranno utilizzati in modo pratico estintori, manichette e coperte antifiamma, oltre ai DPI dedicati di questo tipo di procedure.

Piano formativo corso Antincendio Rischio Medio

L’incendio

L’obiettivo di questa prima parte del corso è di fornire gli elementi fondamentali per poter costruire le procedure di prevenzione e protezione dagli incendi all’interno del luogo di lavoro. Partendo dagli obblighi e dalle responsabilità degli addetti alle emergenze i partecipanti impareranno che cosa è un incendio e come prevenirlo. Gli addetti antincendio impareranno a conoscere quali sono i principi di una combustione e la relazione trai diversi elementi di questa reazione con il triangolo del fuoco. Sulla base delle conoscenze acquisite sul triangolo del fuoco si comprenderà quali sono e come agiscono le principali sostanze estinguenti utilizzate.

La prevenzione incendi

Sulla base dei contenuti acquisiti in relazione ai motivi che portano ad una combustione ed alla conseguente creazione del triangolo del fuoco si andranno ad analizzare le principali cause di un incendio ed i relativi rischi per le persone in presenza di questa tipologia di emergenza. Conosciute le

cause verranno illustrati i principali accorgimenti e le misure da applicare per prevenire gli incendi.

Protezione antincendio

Quando la prevenzione non è sufficiente occorre conoscere le procedure da adottare in caso di incendio. Questo modulo ha appunto lo scopo di dettare le linee guida e le principali misure di protezione utili a proteggere se stessi e gli altri al manifestarsi di questa emergenza. In particolare ci si soffermerà sull’importanza di rendere sempre visibili e identificabili idonee vie di esodo attraverso cui allontanare le persone a rischio oltre a comprendere l’importanza del seguire le più efficaci procedure da adottare quando si scopre un incendio o in caso di allarme come ad esempio le modalità di comunicazione e gestione dei rapporti con i vigili del fuoco.

Strumenti e dispositivi di protezione

Lo scopo di questa parte

del corso è di evidenziare quali sono le caratteristiche e le modalità di funzionamento delle attrezzature ed impianti di estinzione che potenzialmente possono essere utilizzati dagli addetti. Si prenderà inoltre visione dei sistemi di allarme presenti nei luoghi di lavoro, della segnaletica di sicurezza e dell’importanza dell’illuminazione di emergenza.

Esercitazioni pratiche

Il modulo pratico del corso completa e arricchisce in modo efficace gli argomenti esposti nei moduli teorici del corso. In questa parte gli addetti prenderanno visione e riceveranno indicazioni e chiarimenti sui mezzi di estinzione più diffusi oltre alle attrezzature ed i dispositivi di protezione individuale. Faranno esperienza diretta grazie a delle realistiche esercitazioni sull’uso degli estintori portatili e modalità di utilizzo di naspi e idranti grazie all’ausilio di simulatori di fuoco e di incendio che metteranno alla prova le capacità acquisite nell’arco della formazione.